LA PIEGATURA DEI METALLI

by GMC Lamiere
4 Mar, 2024

 

La piegatura dei metalli è un processo comune nell’industria della lavorazione dei metalli, utilizzato per creare forme e strutture specifiche.

Questo metodo coinvolge la deformazione plastica del metallo tramite la sua flessione, senza che si verifichi la rottura.

Esistono diverse tecniche di piegatura dei metalli, come la piegatura a freddo e la piegatura a caldo, ognuna con le proprie applicazioni e vantaggi.

Nella piegatura a freddo, il metallo viene piegato a temperatura ambiente utilizzando macchine piegatrici. Questo processo è ideale per metalli più morbidi e sottili, ma potrebbe causare la rottura dei metalli più duri.

D’altra parte, la piegatura a caldo coinvolge il riscaldamento del metallo a temperature elevate prima della piegatura, rendendolo più duttile e facile da modellare. Questo metodo è spesso utilizzato per metalli più spessi e rigidi.

Indipendentemente dal metodo scelto, la piegatura dei metalli richiede una conoscenza approfondita delle proprietà del metallo in uso e delle tecniche di lavorazione per ottenere risultati precisi e di alta qualità. È importante seguire le linee guida di sicurezza durante il processo per evitare incidenti e garantire la salute e la sicurezza sul posto di lavoro.

Nella piegatura dei metalli vengono comunemente utilizzati diversi tipi di materiali metallici, a seconda delle esigenze e delle caratteristiche richieste per il processo. Tra i metalli più comuni utilizzati per la piegatura troviamo l’acciaio dolce, l’acciaio inossidabile, l’alluminio e il rame.

L’acciaio dolce è molto popolare per la sua duttilità e resistenza, ed è spesso impiegato nella produzione di componenti industriali. L’acciaio inossidabile, noto per la sua resistenza alla corrosione, è utilizzato in applicazioni che richiedono una maggiore durata nel tempo. L’alluminio è leggero ma resistente, ed è ampiamente impiegato in settori come l’aeronautica e l’automotive. Infine, il rame è apprezzato per la sua conduttività e viene utilizzato in applicazioni elettriche ed elettroniche.

Ogni metallo ha caratteristiche specifiche che lo rendono adatto a determinati tipi di piegatura, e la scelta del materiale dipenderà dalle necessità del progetto e dalle proprietà richieste per il componente finale.

Piegatrici a controllo ESA e MECOS:

Le piegatrici a controllo ESA e MECOS sono entrambe macchine utilizzate nel settore della lavorazione della lamiera per piegare materiali metallici.
La differenza principale tra di esse risiede nei sistemi di controllo e gestione utilizzati.

Le piegatrici con controllo ESA sono dotate di un sistema di controllo avanzato prodotto dall’azienda italiana ESA Automation, noto per la sua precisione e affidabilità. Questo sistema consente una maggiore precisione e flessibilità nel processo di piegatura, offrendo opzioni di programmazione avanzate e facilitando l’automazione dei processi.

D’altra parte, le piegatrici con controllo MECOS integrano un sistema di gestione prodotto dall’azienda svizzera Mecos, che si contraddistingue per la sua tecnologia innovativa e prestazioni elevate. Questo sistema offre soluzioni personalizzate per le esigenze specifiche di piegatura, garantendo una maggiore produttività e qualità dei prodotti finiti. Inoltre, le piegatrici MECOS sono apprezzate per la loro facilità d’uso e manutenzione, contribuendo a ottimizzare i processi di produzione.

Le piegatrici a controllo ESA sono macchine utilizzate per piegare materiali come metallo, plastica o legno in modo preciso e effi ciente. Il controllo ESA si riferisce al sistema di controllo elettronico avanzato integrato nella macchina, che consente di programmare con precisione gli angoli di piega, la lunghezza e la posizione del materiale. Questo sistema permette di ottenere risultati precisi e ripetibili, riducendo al minimo gli errori umani e aumentando la produttività.
Le piegatrici a controllo ESA sono ampiamente utilizzate in settori come l’industria metalmeccanica, la produzione di mobili, l’industria automobilistica e molte altre. Grazie alla tecnologia ESA, è possibile piegare materiali di diverse forme e dimensioni con facilità, ottenendo risultati di alta qualità. Queste macchine sono progettate per essere facili da usare e off rono una vasta gamma di funzionalità per soddisfare le esigenze specifi che di ogni processo di piegatura.

Le piegatrici a controllo MECOS sono macchine utilizzate per piegare materiali come lamiera, tubi o profi li metallici con precisione e accuratezza. Il sistema di controllo MECOS offre funzionalità avanzate che permettono di programmare e controllare il processo di piegatura in modo effi ciente. Questo tipo di macchinari è particolarmente apprezzato nelle industrie metalmeccaniche per la loro affi dabilità e versatilità.
Le piegatrici con controllo MECOS sono progettate per gestire una vasta gamma di geometrie e spessori di materiali, consentendo di ottenere piegature perfette e uniformi. Grazie alla tecnologia di controllo MECOS, è possibile automatizzare molte fasi del processo di piegatura, riducendo i tempi di produzione e garantendo risultati di alta qualità.

Queste macchine sono ideali per lavori di produzione in serie, dove la precisione e la ripetibilità sono fondamentali.
Grazie alla loro tecnologia avanzata e alla facilità d’uso, queste macchine sono in grado di garantire risultati eccellenti in termini di precisione e produttività.

Articoli Precedenti

PERCHE’ VERNICIARE I METALLI?

PERCHE' VERNICIARE I METALLI? La verniciatura dei metalli è un processo fondamentale utilizzato per proteggere e migliorare l'aspetto estetico di vari oggetti metallici. Questo processo implica l'applicazione di uno strato di vernice sulla superficie del metallo, che...

leggi tutto